venerdì

Lombardia - Progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale

Bando:
BANDO DI INVITO A PRESENTARE PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE E SVILUPPO SPERIMENTALE NEI SETTORI STRATEGICI DI REGIONE LOMBARDIA E DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

Beneficiari:
Possono presentare domanda di partecipazione al presente Bando, Partenariati composti alternativamente da:
a) almeno 3 PMI;
b) almeno 2 PMI associate con almeno uno tra i seguenti soggetti:
- Grandi Imprese;
- Organismi di ricerca, ivi inclusi gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS).

Devono essere operanti nella Regione Lombardia e avere altre caratteristiche indicate nel bando (contabilità ordinaria etc).

Sono escluse le imprese in difficoltà e quelle dei seguenti settori Ateco 2007:
-         - A (AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA)
-         - Alcune divisioni della sezione H (TRASPORTI), in particolare le sezioni 49,50,51 e 53

Le PMI partecipanti al Partenariato devono sostenere cumulativamente almeno il 50% delle spese totali ammissibili del Progetto di R&S; ciascun Partner non può sostenere meno del 10% e più del 40% delle spese totali ammissibili; le grandi imprese non possono sostenere cumulativamente più del 25% delle spese totali ammissibili del Progetto di R&S; ciascun Organismo di ricerca non può sostenere più del 20% delle spese totali ammissibili del Progetto di R&S.

I Progetti di R&S devono comportare la collaborazione effettiva tra i Partner. Il subappalto o fornitura di servizi non è considerato come collaborazione effettiva.


Tipologie di investimento ammissibili:
Sono ammissibili agli Interventi Finanziari di cui al presente Bando, i progetti di ricerca industriale e di attività non preponderanti di sviluppo sperimentale che comportino spese totali ammissibili per un importo non inferiore a Euro 500.000,00. L'importo delle spese ammissibili riferito alle attività di ricerca industriale deve essere superiore al 50% delle spese totali ammissibili a progetto.